Come diventare un nomade digitale?

Inserito da LiJin il giorno

Recentemente, il tema dei nomadi digitali sta guadagnando sempre più attenzione e popolarità allo stesso tempo. Soprattutto negli ultimi due anni, il lavoro a distanza e il nomadismo digitale è diventato una norma con la terribile influenza della pandemia di COVID. Le persone hanno un atteggiamento più stabile nei confronti di questa modalità di lavoro, mentre l'emergere e lo sviluppo di un gran numero di strumenti e metodi digitali di telelavoro hanno fornito un supporto tecnico più sostanziale per questa modalità.

Se l'epidemia ci ha insegnato qualcosa negli ultimi anni, è che la vita è troppo breve e c'è troppo di questo mondo da esplorare. La cosa buona è che l'impatto dell'epidemia sembra essere molto minore al momento e molti paesi stanno lentamente iniziando a ridurre o addirittura revocare le restrizioni. Ciò consente di lavorare da remoto in un luogo nuovo di zecca o anche in paesi diversi.

Ovviamente, ci sono anche molte persone che non capiscono i nomadi digitali o sanno solo che sono trend. Questo concetto esiste da molto tempo e ha ispirato Bagsmart a fornire borse eleganti e funzionali per lavoro di nomadi digitali e viaggi di nomadi digitali. Abbiamo anche un certo numero di dipendenti che lavorano in remoto da Parigi, Los Angeles e altre località. Se anche tu sei interessato a diventare un nomade digitale, ascolta i nostri consigli.

bagsmart digital nomad camera bag

Cos'è un nomade digitale?

Se conosci il telelavoro, questo concetto sarà facile da capire. I nomadi digitali sono lavoratori del telelavoro "aggiornati" perché lavorano in modi più liberali e diversificati. Possono lavorare in una caffetteria o in qualsiasi città del mondo. Possono passare costantemente da un paese all'altro, lavorando mentre vivono e si godono un ambiente di vita diverso. In generale, i nomadi digitali lavorano in remoto da qualsiasi luogo. Ovviamente tutto questo deve basarsi sulla disponibilità di WIFI e strumenti di telelavoro.

Ci sono molti vantaggi nell'essere un nomade digitale. Innanzitutto, questa modalità è flessibile in quanto puoi scegliere di vivere in una città con un costo della vita inferiore e risparmiare una notevole quantità di denaro; puoi anche andare in luoghi più freschi in estate e lavorare in zone più calde in inverno. In secondo luogo, puoi allontanarti dal noioso ambiente di lavoro dell'ufficio e andare in vari luoghi per conoscere la cultura, incontrare nuovi amici e ampliare i tuoi orizzonti. Ultimo ma non meno importante, sarai più creativo mentre fai le cose che ami.

Dato che ogni moneta ha due facce, questa modalità presenta anche alcuni inconvenienti. Cambiare spesso area significa spostarsi costantemente e cercare un nuovo posto o paese in cui vivere. In una nuova località, potresti dover sopportare un periodo di isolamento specifico per un po' di tempo e dovrai anche tenerti in contatto costante con le autorità locali per ottenere la prova della residenza. Tutti questi fattori possono renderti meno produttivo.

Secondo noi, queste carenze sono insignificanti e possono essere superate. Ovviamente sta a te pesare e decidere. Puoi prima provare questo modo di lavorare in diverse località della tua città per vedere se soddisfa le tue aspettative.

bagsmart nomad remote work camera bag

Come si diventa nomadi digitali? Ecco i nostri consigli per te...

  1. Scegli il tuo lavoro da remoto nomade

Se hai già un lavoro e la tua azienda accetta che tu lavori da remoto, questo è assolutamente il migliore. Ma dovresti essere consapevole che telelavoratore e nomade digitale sono ancora due concetti diversi. Mantenere un equilibrio con il lavoro mentre si viaggia è molto più complesso che a casa. Devi assicurarti di poter raggiungere questo equilibrio sulla strada per rendere più facile per te essere un nomade digitale.

Se attualmente stai cercando un lavoro, potresti scegliere tra alcune delle seguenti carriere: blog, YouTuber, servizio clienti, contabilità, design, editing, freelance nomade digitale...Questi lavori avranno più libertà, potrai avere il tuo lavoro nomade da qualsiasi luogo Puoi anche scegliere altri lavori, ma in ogni caso devi scegliere tra i tuoi interessi, le tue abilità e la possibilità di lavorare online .

Devi sempre ricordare che il reddito è la base per aiutarti a viaggiare e goderti la vita. Ecco perché all'inizio sottolineiamo l'equilibrio tra vita e lavoro. Dopo essere diventato un nomade digitale, puoi ridurre le spese non necessarie come alcune tasse per la palestra, le quote di abbonamento per lo shopping, ecc. Questi servizi non saranno validi nella tua nuova città. Se puoi assicurarti di avere abbastanza credito nel tuo conto bancario per vivere in un'altra città o paese per alcuni mesi, è meglio.

bagsmart digital nomad freelance camera bag

  1. Alcuni fattori di cui devi stare attento

Tasse: diversi paesi hanno politiche fiscali diverse per i nomadi digitali. Devi conoscere queste politiche (sia il tuo paese di origine che il tuo paese di destinazione) e se devi presentare una dichiarazione dei redditi o se rischi di incorrere in multe o sanzioni anche più severe.

Assicurazione: viaggiare è una cosa eccitante, ma fa anche parte della vita. Per quanto non vogliamo che accada, ci ammaliamo e potremmo incontrare incidenti durante il viaggio. Ecco perché è necessario ottenere un'assicurazione per i nomadi digitali di viaggio e puoi anche rivolgerti alla tua agenzia assicurativa locale e chiedere se esistono programmi assicurativi più specializzati per i nomadi digitali.

Alloggio: Prenotazione e Airbnb sono due delle migliori opzioni! La scelta dell'alloggio è importante e influenzerà la tua esperienza di vita e di lavoro per i prossimi due mesi o più. Scegli quartieri relativamente tranquilli ma storici ed evita quelli non sicuri... Puoi ottenere maggiori informazioni nei forum locali.

Piani di backup di emergenza: è una scelta saggia progettare un piano di backup di emergenza per te stesso perché non sai se accadrà qualcosa di inaspettato lungo il percorso della tua avventura. Puoi mettere da parte una riserva di emergenza e impostare i tuoi contatti di emergenza per la massima protezione.

Sbloccare il telefono: Paesi diversi hanno gestori di telefoni cellulari diversi, quindi è una buona idea sbloccare il telefono prima di andare all'estero per utilizzarlo in un Paese diverso.

bagsmart the digital nomad camera bag

  1. Dispositivi e apparecchiature

Cellulari, computer, cavi dati, schede SD, reti e altri dispositivi elettronici sono vitali, senza la tecnologia nomade digitale ti sarà difficile svolgere il tuo lavoro. Inoltre, alcuni software, come VPN, Google Docs, ecc. possono aiutarti a lavorare in modo più efficiente e a navigare meglio nei siti Web di diversi paesi. Se sei un dipendente di un'azienda, dovresti anche essere a conoscenza degli strumenti di telelavoro utilizzati dall'azienda.

Una buona borsa è altrettanto importante. Sapevi che Bagsmart si impegna a fornire ai nomadi digitali borse di qualità superiore e più funzionali, tra cui borsa da toeletta bagsmart, tote bagsmart, zaino bagsmart, dorso per laptop bagsmart, zaino per fotocamera alla moda bagsmart, organizer elettronico bagsmar e così via. I nostri prodotti sono studiati nei minimi dettagli per garantire adattabilità e modularità. Ogni cucitura e ogni tasca all'interno o su una borsa Bagsmart ha la sua funzione ed è posizionata per un accesso intuitivo e rapido. Facciamo del nostro meglio per rendere il passaggio dalla vita da nomade digitale al lavoro (viceversa) più naturale e agevole per te con il nostro savoir-faire e per farti risparmiare tempo per scoprire e ridefinire l'essenza della vita e del mondo.

bagsmart global digital nomad electronic organizer

  1. Dove andare?

Sebbene il tuo scopo in un altro paese sia lavorare e viaggiare, il tuo visto è pur sempre un visto turistico. Per alcuni paesi, il lavoro dei nomadi digitali è un'area grigia, quindi la maggior parte dei nomadi digitali risponderà ai turisti per evitare problemi inutili quando la dogana li interroga sulla loro identità.

Alcuni paesi forniscono visti per lavoro a distanza come Georgia, Croazia, Estonia, ecc.Alcuni paesi non hanno il visto appropriato, ma hanno un costo della vita sufficientemente basso e un'esperienza di viaggio fantastica da far valere la pena, ad esempio Thailandia, Ungheria, Spagna, ecc

 bagsmart digital nomad remote work duffle bag

  1. Unisciti a una comunità di nomadi digitali

L'adesione ad alcuni membri della community di Digital Nomad ti consentirà di ricevere più rapidamente informazioni pertinenti e consigli migliori. Puoi anche trovare partner con gli stessi interessi nella comunità con cui viaggiare. Ci sono molti nomadi digitali globali esperti e professionali in queste comunità che possono aiutarti a esplorare e sviluppare meglio nuovi paesi e anche condividere alcune politiche importanti con te.

Per concludere, nell'era post-epidemia, il telelavoro manterrà il suo calore e lavorare come nomadi digitali diventerà sempre più attraente. Mentre provi questo nuovo modo di lavorare e vivere, non dimenticare di ottimizzare la protezione personale e fare piani di backup per alcuni scenari negativi. Bagsmart rispetta la scelta di tutti e continueremo a sviluppare prodotti adattati ai moderni nomadi digitali per aiutarti a viaggiare meglio tra paesi o città, offrendoti una moda per la vita e il lavoro più ponderata e più semplice.

bagsmart nomad remote work electronic organizer

.

← Post meno recente Post più recente →

Scrivi un commento

Blog

RSS

Top 3 Travel Organizer Recommendations From Bagsmart

Di Jason Chen

As a frequent traveler, it can be challenging to pack and take care of your belongings when you're on the go. The toiletries, for instance,...

Leggi di più

The search for the perfect toiletry bag

Di Jason Chen

When it comes to travel, there are a lot of things to consider. What type of luggage should you use? How many shirts and pairs...

Leggi di più